Articoli

Alfa Group nuovo sponsor di Telethon per il 2015

Alfa Group sponsor Telethon 2015 1Cos’è Telethon

La Fondazione Telethon, ente senza scopo di lucro riconosciuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica, nasce nel 1990 per rispondere all’appello di pazienti affetti da malattie rare dando loro ascolto e risposte, ogni giorno dell’anno.

Ricerca, partnership, merito ed eccellenza sono i punti fondamentali su cui si basa l’attività della fondazione che sposa la ricerca come unico mezzo per arrivare alla cura delle malattie genetiche impegnandosi quotidianamente in attività di divulgazione, informazione e sensibilizzazione che contribuiscano in maniera propositiva e attiva a far crescere in Italia la cultura scientifica.

Valorizzare il sistema di ricerca italiano dando un contributo fondamentale ad eliminare tutti gli ostacoli che rallentano i nostri ricercatori per arrivare a dare risposte concrete alle persone che lottano contro una malattia genetica è lo scopo della missione di Telethon.

Partner e sponsor

LOGO_ALFAGROUP_Orizz-01-300x67Per la propria attività di raccolta fondi, Telethon si avvale, oltre al noto strumento della maratona televisiva, di molteplici partner aziendali che mettono al servizio della sua missione persone, reti, prodotti e tecnologie, sensibilizzando i cittadini sull’importanza della ricerca scientifica e promuovendo al contempo le proprie finalità istituzionali. Da quest’anno anche Alfa Group ha voluto unirsi agli sponsor ufficiali della fondazione.

Alfa Group sposnosr Telethon 2015.2jpgAlfa Group e Telethon

Partner principale della fondazione è BNL, ma accanto ad essa esistono molteplici sponsor che sostengono attivamente le attività di Telethon come ha voluto fare da quest’anno Alfa Group collaborando all’organizzazione della “Staffetta 8×20 BNL per Telethon” allo scopo di sostenere la ricerca scientifica sulle malattie genetiche che avrà luogo domenica 20 dicembre presso Piazza di Siena con inizio previsto per le ore 9.00.

L’iniziativa, giunta alla sua quarta edizione, grazie al prezioso contributo degli sponsor e alla partecipazione di 107 squadre, nel 2014 ha raccolto oltre 58.000 euro.

La “Staffetta 8×20” prevede la partecipazione di diverse squadre composte da otto elementi ciascuna che precorrono un percorso a circuito ovale della durata di venti minuti. Ogni frazionista deve ultimare il proprio giro consegnando il testimone ad un altro componente della squadra. Spetta all’ultimo frazionista disponibile completare il giro in massimo venti minuti al termine dei quali dovrà lasciare il testimone indipendentemente dal punto del percorso il cui si trova. Al termine verrà stilata una classifica e decretata la squadra vincente.