Gli attacchi DDoS minacciano la sicurezza delle PMI

Il rischio di minacce DDoS ai danni delle nostre PMI si fa ogni giorno sempre più reale. E, se tutte le più grandi minacce hacker degli ultimi anni non fossero state sufficienti per convincere le aziende della loro portata distruttiva, a fugare ogni dubbio ci ha pensato il recente attacco ai danni delle DNS Managed Network di Dyn, azienda che si occupa del servizio di gestione dei Dns, associando il nome dei siti agli indirizzi IP.

L’attacco DDoS ha inflitto gravi danni ad alcune delle multinazionali più rilevanti a livello mondiale, tra cui: PayPal, Twitter, Reddit, Amazon e Netflix, sinonimo evidente che qualsiasi tipo di azienda, compresa una PMI, è in grave pericolo.

A ulteriore dimostrazione di ciò emerge inoltre come almeno una PMI su sei ha subito un attacco di questo tipo nell’ultimo anno.

Come si sviluppa un attacco DDoS

Un attacco DDoS si sviluppa sovraccaricando un server di richieste fino al punto in cui lo stesso diventa impossibilitato a soddisfarle.

Durante l’attacco DDoS ai danni di Dyn, tramite il rilascio di un codice sorgente Mirari, comprensivo di scanner internet, i cyber criminali sono riusciti a provocare danni di enorme entità in tempi ridotti.

Non farti cogliere impreparato

Gli esperti di Alfa Group sono a vostra completa disposizione per fornirvi la soluzione di Cyber Security più adatta alle vostre esigente aziendali. Non esitate a contattarci!