Alfa Group ottiene le Certificazioni ISO 9001:2015 e ISO 27001:2013

Alfa Group ha ottenuto le Certificazioni ISO 9001:2015 e ISO 27001:2013 per le Piccole Imprese e gli Artigiani e per i Sistemi di Gestione della Sicurezza delle Informazioni.

Un traguardo importante per la nostra azienda, che conferma gli standard elevati nelle gestione dei progetti, a vantaggio dei nostri clienti.

Ma cosa servono e quali sono le normative di riferimento e cosa sanciscono?

ISO 9001:2015 per le Piccole Imprese e gli Artigiani:

 La Certificazione ISO 9001:2015 si costituisce come una serie di norme volontarie internazionali che stabiliscono i parametri globali per la corretta somministrazione di un servizio.

La Certificazione, utilizzata sia nei settori privati che in quelli pubblici, serve ad accrescere la fiducia verso i prodotti ed i servizi propri dell’azienda, tra partner commerciali, nelle relazioni business to business e nelle supply chain.

  • Processi: ISO 9001 viene rilasciata dall’ISO (International Organization for Standardization) alle aziende che rispettano gli obbiettivi di conformità, in termini di gestione della qualità e di efficienza dei processi aziendali.
  • Prodotti: La stessa viene rilasciata in modo esclusivo alle aziende in possesso di un sistema di gestione certificato in grado di fornire prodotti che rispettano i parametri richiesti e soddisfano i desideri dei clienti.

ISO 27001:2013 per Sistemi di Gestione della Sicurezza delle Informazioni: La Certificazione ISO 27001:2013 rappresenta una normativa internazionale che stabilisce i requisiti fondamentali per la gestione e l’utilizzo di un Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni, attraverso una valutazione ed un trattamento dei rischi, conforme alle esigenze di ogni cliente.

ISO 27001 preserva la riservatezza e l’integrità dei dati sensibili di un’azienda, accessibili solo agli utenti interessati, mediante l’applicazione di un efficiente processo di gestione dei rischi informatici dovuti alla violazione dei sistemi di sicurezza aziendali.

Alla base della Gestione della Sicurezza:

  • Riservatezza: alle informazioni devono avere accesso solo le persone autorizzate.
  • Integrità: le informazioni e i processi che le riguardano devono essere tutelati e posti a salvaguardia.
  • Disponibilità: l’accesso alle informazioni deve essere disponibile esclusivamente per le persone autorizzate che, quando è necessario,  ne fanno richiesta.

Alfa Group cresce garantendo alle aziende clienti qualità dei processi e tutela dei dati, nella convinzione che gli standard non vadano solo rispettati, ma anche superati. Ci adopereremo, ogni giorno, per renderlo possibile.

Legge di Stabilità 2015: il fisco agevola le aziende che investono in ricerca e sviluppo

Un super ammortamento del 140% per le imprese, è questo il punto fondamentale della Legge di Stabilità 2015 come premio per le aziende che investono in ricerca e sviluppo.

 La misura attuata dal Governo prevede, ai fini delle imposte sui redditi, un ammortamento del 140% per i beni strumentali materiali acquistati come nuovi dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016.

 Il pacchetto Imprese della Stabilità stabilisce inoltre l’eliminazione dell’Imu sugli imbullonati ed il taglio dell’Ires al 24% a partire dal 2017.

Pacchetto Sud:

Tra le novità di spessore apportate dalla Camera anche pacchetto per il Sud, con un credito d’imposta differenziato a seconda della dimensione dell’impresa.

La misura prevede l’introduzione di un credito d’imposta per l’acquisto di beni strumentali tramite leasing, dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2019, del 20% per le piccole imprese, 15% per quelle di medie dimensioni e 10% per le grandi aziende. Stabilito anche un limite massimo per un investimento soggetto ad agevolazione fiscale: 1.5 milioni per le piccole imprese, 5 milioni per le medie e 15 milioni per le grandi aziende.

Sempre per li meridione è inoltre prevista una quota del Fondo di garanzia PMI corrispondente ad almeno il 20%.

Le risorse residue del Programma zone franche urbane saranno destinate in modo esclusivo alle aree del centro-nord definite dal Cipe 2009.

Patent Box:

Novità da parte della Camera anche per quanto riguarda i Patent Box. Più beni intangibili collegati da vincoli di complementarietà ed utilizzati congiuntamente per la realizzazione di un bene materiale o di un processo rappresentano un solo bene immateriale ai fini del riconoscimento del Patent Box mentre i software ammissibili al regime devono essere protetti da copyright.

Altri stanziamenti:

  • Piano Made in Italy Ice: stanziamenti pari a 50 milioni.
  • Piano piccoli satelliti hi-tech: 99 milioni in tre anni.
  • Bonifica dei siti di interesse nazionale: 20 milioni in tre anni.

La nostra proposta:

Il tuo gestionale è al passo con le nuove normative fiscali? Per ulteriori informazioni, contatta i nostri consulenti ALFA GROUP: info@alfagroup.it, tel. 06 52244040